.theme_title, .theme_title_b {background-position: 50% 50%; background-image: url(www.yoursite.com/image.jpg)}
Stacks Image 17
Ma come si fa a spiegare una vignetta?

Immaginatevi Bud Spencer in paradiso e un angioletto che gli fa: “Con quante uova la vuole la torta degli angeli, 2 o 4?” e lui risponde: “12!!”.

O Renzi (quando ha posticipato il referendum da ottobre a dicembre) su una slitta e la scritta: “Slittarendum!”.

Questi e altri avvenimenti sono contenuti in
EMOTYCOON, ma fidatevi: è meglio sfogliarlo!

Con oltre 300 mie vignette di satira, gossip, fatti italiani ed esteri c’è da passare gustosi momenti di piacevole lettura.

Ah, un ultima cosa: ogni riferimento a fatti o a persone realmente esistenti o esistite è puramente voluto!
Con quei faccioni dappertutto, d’altronde...

Sotto c'è il video della presentazione del libro, mentre se volete acquistarlo
contattatemi!


Buona lettura!


Stacks Image 20
play1
thex Created with Sketch.

In ottemperanza degli obblighi derivanti dalla normativa nazionale (D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196, Codice in materia di protezione dei dati personali, e successive modifiche) e europea (Regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR), il presente sito rispetta e tutela la riservatezza dei visitatori e degli utenti, ponendo in essere ogni sforzo possibile e proporzionato per non ledere i diritti degli utenti. 
Il presente sito
non pubblica annunci pubblicitari, non usa dati a fini di invio di pubblicità, però fa uso di servizi di terze parti al fine di migliorare l'utilizzo del sito, terze parti che potrebbero raccogliere dati degli utenti e poi usarli per inviare annunci pubblicitari personalizzati su altri siti. Tuttavia il presente sito pone in essere ogni sforzo possibile per tutelare la privacy degli utenti e minimizzare la raccolta dei dati personali. Ad esempio, il sito usa in alcuni casi video di YouTube, i quali sono impostati in modo da non inviare cookie (e quindi non raccogliere dati) fino a quando l'utente non avvia il video. Potete osservare, infatti, che al posto del video c'è solo un segnaposto (placeholder).